Mobypay è una startup che nasce da un’idea semplice e funzionale di un gruppo di persone con decennale esperienza nel settore dei pagamenti

Chi siamo

Siamo pensatori e innovatori

La nostra avventura inizia nei primi anni 90 realizzando insieme idee e soluzioni innovative, integrando sempre tecnologie all’avanguardia. Tra i nostri successi si annoverano sistemi di moneta elettronica, di telecontrollo, di ticketing ed advertising.

Francesco Vigna

CEO e Co-Founder

La mia avventura nel mondo dei pagamenti elettronici nasce nel marzo del 1990, nella più grande azienda informatica italiana, la Olivetti.

Grazie al mio lavoro ho avuto la fortuna di conoscere persone eccezionali che mi hanno permesso di crescere sia dal lato professione che umano. Rivendico con orgoglio di avere partecipato ai più innovativi progetti di monetica sul mercato italiano e non solo. Tra questi posso citare: Poste Italiane, Cassa di Risparmio di San Marino, Lottomatica Italia Servizi e molti altri.

Chiudo con il mio motto personale: “L’informatica non riguarda più i computer. Riguarda la vita”.

Questa frase di Nicholas Negroponte ci guida nel nostro cammino imprenditoriale e nella ricerca di soluzioni semplici ai problemi della vita quotidiana, come farà MobyPay.

A tutti voi una splendida giornata di sole

Francesco Paolo Marco Caronia

CFO e Co-Founder

La mia carriera nel mondo dell’informatica nasce nel 1988, quando ebbi il battesimo del fuoco in ambienti mainframe realizzando programmi e applicazioni soprattutto in ambito finanziario e assicurativo.

L’innata passione per le tecnologie e l’innovazione mi ha portato ad approcciare sempre nuovi mercati ed a realizzare soluzioni all’avanguardia tra cui posso citare Chip Food, il primo sistema di gestione ed erogazione buoni pasti basato su smart card. Come potrei non ricordare inoltre Easy Pay, il primo borsellino elettronico privato per strutture alberghiere e villaggi turistici, oppure Promoter, un sistema di fidelity card circolare multi esercente e multi brand.

Posso quindi affermare che l’ultimo nato, cioè MobyPay, è la naturale conseguenza della mia lunga esperienza nel mercato dei pagamenti elettronici.

Chiudo dicendo che le mie vere caratteristiche sono la passione, la curiosità, la determinazione che metto nel portare avanti un’idea o un progetto, la ricerca continua dell’innovazione e della novità, il guardare oltre l’ostacolo e alle visioni che il futuro ancora ci riserva.

Un caro saluto a tutti voi

Giovanni Bozzo

CTO e Co-Founder

Il mio incontro con il mondo della monetica avviene nel 2001, subito dopo aver completato gli studi tecnici. L’ingresso una delle più importanti aziende di pagamenti elettronici nonché produttore di smart card per il mercato italiano ha dato un impulso alla mia carriera in questo settore.

L’innovazione la sperimentazione di nuove tecnologie e la curiosità sono da sempre le mie linee guida e non solo nella vita lavorativa.

Queste caratteristiche mi hanno portato ad approcciare progetti nei quali ho imparato a gestire sistemi sia per il mercato B2B che B2C, non ultima l’avventura MobyPay.

MobyPay si pone obbiettivi ambiziosi in un mercato che in questo momento sta cambiando velocemente con nuovi attori, come le Fintech, diversi di quelli che eravamo abituati ormai a vedere come monopolisti.

Vi lascio con un pensiero di un uomo che con le sue idee innovative ha cambiato il mondo.

“Il tuo lavoro riempirà gran parte della tua vita e l’unico modo per essere veramente soddisfatto è fare quello che ritieni sia un ottimo lavoro. E l’unico modo per fare un ottimo lavoro è amare quello che fai.” (Steve Jobs)

Che la forza sia con noi.

Francesco Iazzolino

COO

Devo ringraziare l’Università della Calabria se ho avuto la possibilità, durante il mio ultimo anno di studi, di incrociare il mondo Olivetti, del quale ho iniziato a far parte l’anno successivo, occupandomi subito di sistemi all’avanguardia e partecipando poi a importanti e innovativi progetti di sicurezza digitale e monetica per il mercato italiano, tra i quali quelli per INPS e Poste Italiane.

Alla monetica mi sono dedicato per il successivo decennio passando poi ad occuparmi di formazione nel settore informatico, sicurezza sul lavoro, formazione per la sicurezza sul lavoro, qualità e infine Business Intelligence.

Dopo questa serie di esperienze, che hanno contribuito ad arricchire il mio bagaglio di conoscenze e le mie capacità di relazione in vari contesti lavorativi, sono tornato alla monetica per affrontare la sfida di MobyPay con lo stesso entusiasmo del mio primo giorno di lavoro e sostenuto dalle conoscenze acquisite e dalla fiducia in questo nuovo progetto.

Vi ringrazio per l’attenzione e torno al lavoro.

“È il lavoro mai incominciato che impieghi più tempo a finire.” (J.R.R. TOLKIEN)